Scommesse, possibile accordo su imposta tra Stanleybet e autorità italiane

ROMA – Si continua a lavorare su un accordo tra Stanleybet e autorità italiane per la regolarizzazione dell’imposta unica a carico delle agenzie collegate al bookmaker inglese. Nelle ultime settimane, il carteggio tra le parti – di cui Agipronews aveva già dato notizia – è proseguito e sarebbe ora non lontano da una soluzione positiva. E’ quanto si apprende, senza ulteriori dettagli, a margine del Board di Stanleybet Group in corso in queste ore a Liverpool. Nel marzo scorso, la società aveva dato notizia di aver raggiunto una intesa con l’Agenzia delle Entrate per la chiusura di un accertamento con adesione per il pagamento delle imposte dirette in Italia. Oggetto dell’accordo con il Fisco italiano erano i versamenti Ires ed Irap per gli anni d’imposta tra il 2008 e il 2016.
-Agipro

1

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *